Cerchio di Condivisione
22 Giugno 2022 Su Para, Tortolì (Sardegna)
cover.jpg cover.jpg

Cerchio di Condivisione Sciamanico

Il cerchio di condivisione è uno spazio dove le persone ascoltano e si ascoltano. È un campo di saggezza e cura individuale e collettiva.

Una delle medicine più importanti della nostra tradizione sciamanica della Dea Madre è la condivisione. Con questo Cerchio di Condivisione, vorremmo offrire uno spazio sacro e protetto, un campo di saggezza e apprendimento per ritornare dentro noi stessi, per crescere individualmente e collettivamente.

I Cerchi di Condivisione sono degli antichi spazi di guarigione dove testimoniamo sia i nostri processi interiori che degli altri. È uno spazio dove le persone ascoltano e si ascoltano, dove si può parlare della propria verità senza paura. In questo modo impariamo di più su noi stessi, sullo sciamanesimo e sulle sue vibrazioni con la verità delle nostre anime.

Questa volta ci troveremo nel nostro spazio della Capanna di Purificazione e saremo guidati dalla Luna Calante, dai Quattro Elementi e dalla Dea Madre. In questo contesto vi invitiamo a una serata di condivisione di vita e comunità.

Contributo libero.

Tortolì - Su Para. Potete arrivare dalle 20 e inizieremo alle 20.30. Finiremo intorno alle 22.30.

Invieremo i dettagli preciso del luogo a coloro che volessero partecipare.

Contattaci per qualsiasi informazione o per prenotare il tuo posto.

questa Cerchio di Condivisione è con
Oltre ad essere un matematico, Joshua studia Psicologia all'Università di Vienna, è un esperto Gestalt-Counsellor e offre sessioni individuali, seminari sciamanici e rituali. Dopo il suo dottorato nel 2015, ha sentito la chiamata della sua anima e da allora segue la sua voce interiore in una nuova avventura svelando i misteri della vita.
Oltre ad essere un docente universitario, Isha percorre un sentiero sciamanico dal 2012 e offre sessioni individuali sciamaniche, seminari e ritiri. Guida le persone in un processo di auto-conoscenza e di guarigione guidata dalla sua intuizione e da Madre Natura.

Tutti i viaggi hanno destinazioni segrete che il viaggiatore non sospetta.

Martin Buber